top of page

Parmesan cheese cake bars

Barrette di cheese cake al parmigiano da Cookies di Jesses Zewczczyk




Oggi si va di biscotti salati, sempre pescati da quel pozzo di San Patrizio che è Cookies, il libro, di Jesses Zewczyk che stiamo "assaggiando" con le lady di Cook_my_books.Riporto, a descrizione, le parole dell'autore. 


"Le barrette di cheesecake passano dalla tavola dei dessert all'ora dell'aperitivo con l'aiuto di alcuni ingredienti inaspettati e una base di cracker salata e burrosa. Omettendo lo zucchero e sostituendolo con parmigiano e aglio, le barrette si trasformano in una delizia salata perfetta da servire a una serata. Il sapore ricorda una decadente salsa Alfredo o un cremoso formaggio a pasta molle, mentre la consistenza è ricca quanto la versione più dolce. Mi piace  finirli con misto di erbe aromatiche, ma sono altrettanto d'effetto senza"...

"...Le barrette di cheesecake si conservano in frigorifero in un contenitore ermetico in un unico strato ,al massimo per 1 settimana".


Provatele, e giudicate voi!


.


Ingredienti


Per 16 barrette grandi di cheese cake

( io le ho rimpicciolite )


220 g di cracker Ritz

85 g di burro sciolto e leggermente raffreddato

340 g di formaggio cremoso, ammorbidito

113 g di parmigiano 

235 g di panna acida

3 uova grandi

118 ml di latte intero

2 spicchi d'aglio, tritati o grattugiati finemente

1 cucchiaio di amido di mais

1 cucchiaino di sale

Erbe e germogli, per servire (facoltativo)




Procedimento


Disponete una griglia al centro del forno e preriscaldate a 180°C. Ungete una teglia quadrata da 8 × 8 pollici con lo spray staccante . Foderate con carta da forno, lasciando che sporga su tutti i lati in modo che sia facile sollevare le barrette dopo la cottura, e ricoprite ancora con lo spray.

Mettete i cracker nella ciotola di un robot da cucina dotato di  lama.. Frullate da 20 a 30 volte, fino a quando i cracker non avranno la consistenza di una sabbia grossolana e non rimangono pezzi grandi. Aggiungete il burro fuso e lavorate fino a quando il burro è completamente assorbito dalle briciole di cracker, da 15 a 20 secondi.

Trasferite il composto nella teglia preparata e compattate in uno strato uniforme utilizzando il fondo di un misurino o le mani pulite. Pulite il robot da cucina  e mettetelo da parte. Cuocete fino a quando la base non sarà leggermente dorata e molto profumata, da 10 a 12 minuti. Fate raffreddare leggermente, lasciando il forno acceso.

Mentre la base si sta raffreddando, aggiungete la crema di formaggio, il parmigiano, la panna acida, le uova, il latte, l'aglio, l'amido di mais e il sale nel robot da cucina vuoto e frullate fino a quando non sarà completamente liscio, da 25 a 30 secondi. Versate il composto sulla base raffreddata e cuocete fino a quando il ripieno appare morbido al centro ma i bordi sono completamente cotti, da 35 a 45 minuti. Spegnete il forno, aprite la porta del forno a metà e lasciate raffreddare la cheesecake nel forno aperto per 30 minuti. (Questo aiuterà a prevenire la rottura della parte superiore.) Refrigerate le barrette scoperte per almeno 4 ore, fino a una notte.

Al momento di servire, sollevate con cautela le barrette utilizzando la carta da forno e trasferitele su un tagliere. Tagliate in 16 pezzi ( quadrati da 4 × 4), pulendo il coltello tra un taglio e l'altro. Guarnite la superficie con le erbe e i germogli (se utilizzati).

 


6 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page