top of page

Pane di segale, formaggio erborinato, prosciutto di Parma, fichi, miele

(da Posh Toast, per Cook_my_books)





A Librizzi, la casa dei bisnonni, viveva da sempre Maria Catena, da quando era ragazza. Per noi bambini è stata una tata, per i nonni un grande aiuto e, per tutti, un affetto da portare nel cuore. Era lei che nei lunghi pomeriggi assolati, preparava fantastiche limonate ed era sempre lei che ci "strigghiava" le ginocchia , nere della terra in cui non smettevamo mai di giocare, dentro una grande bagnarola di zinco colma di acqua saponata. Era instancabile, e tornava sempre dalla campagna con qualche primizia per noi piccoli. In estate, spesso tornava con un secchio carico di fichi appena raccolti.

Vi ho mai detto che , per me, i fichi sono meglio di qualsiasi dessert? No? Ve lo dico adesso, con questo toast che ieri sera ci ha fatto leccare i baffi, per quanto era godurioso. Al ricordo goloso di me bambina si è aggiunta la sorpresa ed il piacere di nuovi abbinamenti. Conosciamo tutti quanto i fichi siano buoni con il prosciutto , magari insieme ad una fetta di focaccia, ma provate questo. I fichi sono prima cotti al forno, insieme a poco zucchero di canna e miele, e poi adagiati, con il loro succo di cottura sul pane di segale, tostato, e coperto da formaggio erborinato , prosciutto di Parma , e un filo di aceto balsamico.

Riuscite ad immaginarne il sapore? Orgasmico, direi.

Beh, quasi...


"I fichi maturi hanno una dolcezza che sfiora l'indecente. Abbinati al sale del prosciutto e al corpo cremoso del formaggio, sono sublimi. Il pane di segale può a volte sentirsi spietatamente virtuoso, ma non ha la determinazione necessaria per resistere a un condimento così seducente". ( da Posh Toast, di Emily Kydd, Tim Hayward, S.Lavelle, L.Hagger , per Cook_my_books https://www.instagram.com/cook_my_books/



Ingredienti


 10 fichi piccoli


½ cucchiaino di zucchero Demerara


2 cucchiai di miele


un filo d'olio extravergine d'oliva


4 fette di pane di segale


140 g di formaggio blu morbido, come St Agur o Roquefort, tagliato a fette


4 fette di prosciutto di Parma


1 cucchiaio di aceto balsamico di buona qualità



 


Procedimento


Preriscaldate il forno a 160°C . Tagliate i fichi a metà attraverso il picciolo e posizionateli con il lato tagliato verso l'alto su una teglia rivestita di carta da forno. Cospargete di zucchero, irrorate con il miele e l'olio e arrostite per 20 minuti, finché non saranno succosi e appiccicosi.


Una volta che i fichi saranno pronti, tostate il pane e irroratelo con un po' del succo della teglia. Ricoprite con le fette di formaggio blu e di prosciutto di Parma, quindi distribuite i fichi tra i crostini. Versate il succo di fichi rimasto e infine l'aceto balsamico.







24 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page