top of page

Hummus al pistacchio

Pistachio houmous ( da VEGANISTAN, di Sally Butcher)









L'Hummus ai pistacchi di oggi inaugura il libro che Cook _my_books https://www.instagram.com/cook_my_books/ propone questa settimana: VEGANISTAN, di Sally Butcher.

Veganistan segue una serie che l'autrice dedica alla cucina vegetale del Medio Oriente, ed è la risposta, come dichiara lei stessa nell'introduzione, alla continua crescita di clientela vegana del suo popolare ristorante di Londra.


"Da tempo sostengo che il Medio Oriente è il dono di Allah a chi non mangia carne: la regione è rigogliosa nella sua vegetazione e ricca nella sua cultura culinaria. Gran parte della cucina dell'area è naturalmente a base vegetale e, in larga misura, gli elementi di carne e pesce dei piatti indigeni possono essere semplicemente omessi: gran parte del sapore delle ricette in questione deriva dalle erbe, dalle spezie, dai metodi di cottura, dalle chiacchiere in cucina, dalla pura gioia di cucinare che è molto più difficile da trovare in Occidente"..."Non scrivo questo libro da un punto di vista morale (anche se mi pongo sempre più spesso il problema etico di mangiare cose che un tempo erano vive), ma in primo luogo dal punto di vista alimentare, come modo per esaltare le meraviglie della cucina vegetale dell'Asia centrale, dell'Iran, della Turchia, dell'Arabia e dell'Africa orientale, e in secondo luogo come modo di mangiare più sano"...

Esaltazione della cucina vegetale che , ancora una volta, le riesce benissimo: prova ne è questo Hummus, geniale nella sua semplicità, ma anche tutti i piatti che nei prossimi giorni le signore di Cook_my_Books ci presenteranno.

Non vi resta che seguirci e provare le nostre ricette!



"



Ingredienti


Dosi per 4-6 persone


200 g di ceci secchi, messi a bagno per una notte in acqua fredda

pizzico di bicarbonato (io no)

3 cucchiai di tahini

2 spicchi d'aglio tritati

il succo di 2 limoni

120 g (pelati)* di pistacchi tritati

1 cucchiaino colmo di cardamomo macinato

2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale marino e pepe nero, a piacere


Procedimento

Raccogliete i ceci, poneteli in una pentola con il bicarbonato (io no), copriteli con acqua fredda (più 4 cm) e portateli a ebollizione. Cuocete per 1 ora e mezza o finché non saranno morbidi, quindi metteteli da parte a raffreddare.


Una volta che i ceci saranno a temperatura ambiente, versateli nel bicchiere del frullatore a immersione con una tazza del loro liquido di cottura. Aggiungete il tahini, l'aglio, il succo di limone, la maggior parte dei pistacchi e tutto il cardamomo. Frullate fino a ottenere una consistenza cremosa e aggiungete l'olio d'oliva. Condite a piacere e servite guarnendo con il pistacchio rimasto.


* Suggerimento - I pistacchi di solito si presentano con la pelle. Per toglierla facilmente, metteteli in una ciotola e versateci sopra dell'acqua bollente. Dopo qualche minuto scolateli, metteteli al centro di un canovaccio pulito, avvolgeteli e strofinateli da una parte e dall'altra: la buccia dovrebbe venire via a galla. Sciacquate e i vostri pistacchi verdi sono pronti per essere utilizzati.






162 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page