top of page

Glazed fruit cheese cake



Vi dico solo che l'ho scelta per il mio compleanno, ad aprile. Oggi , però, è il compleanno di una cara amica, Carmen, che non vedo da un po' ma rimane sempre in un angolino del mio cuore, dai tempi della scuola. Gliela dedico.

Anche se fatta e rifatta, in mille versioni, la Cheese cake continua a piacere a tutti per la sua freschezza ed il non essere mai troppo dolce. Come Carmen, appunto.

Questa è la ricetta provata per Cook_my_books, ed è tratta da un libro che è una vera manna per chi ama le cheese cakes. Ho avuto troppa fretta, e non le ho dato il tempo giusto per rassodare, ma era comunque buonissima

CHEESE CAKE, di Hannah Miles.https://www.instagram.com/cook_my_books/




-------

Ingredienti


PER LA BASE

 

200 g di biscotti con crema pasticcera (io Digestive)

 

100 g di burro fuso

 

PER IL RIPIENO

 

4 fogli di gelatina

 

200 g di formaggio cremoso

 

250 g di quark/formaggio di malga

 

100 g di zucchero semolato/bianco

 

250 ml di panna doppia/pesante

 

1 baccello di vaniglia

 

PER LA GUARNIZIONE

 

frutta fresca a scelta (mango, uva, fragole, lamponi, mirtilli, ribes)

 

1 confezione di gel di copertura

 

OPPURE

 

2 fogli di gelatina in fogli, succo appena spremuto di 2 limoni e 30 g

 

di zucchero semolato

 

una tortiera rotonda a forma di molla da 23 cm, imburrata e foderata


Procedimento


Per preparare la base, riducete e in briciole la crema pasticcera in un robot da cucina o mettetela in un sacchetto per alimenti e schiacciatela con un mattarello. Trasferite le briciole in una ciotola e mescolate con il burro fuso. Premete con forza le briciole di burro sulla base della tortiera preparata usando il dorso di un cucchiaio.

 

Per il ripieno, mettete in ammollo i fogli di gelatina in acqua fino a quando non saranno morbidi.

 

In una ciotola capiente, sbattete insieme il formaggio cremoso, il formaggio e lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e cremoso.

 

Versate la crema in una ciotola resistente al calore. Dividete il baccello di vaniglia e rimuovete i semi con il dorso di un coltello. Aggiungete i semi e il baccello alla crema e mettete la ciotola su una pentola d'acqua bollente per riscaldarla delicatamente. Una volta caldo, rimuovete il baccello (si può lavare e asciugare, quindi conservare in un barattolo di zucchero per ottenere lo zucchero vanigliato). Spremete l'acqua dai fogli di gelatina e aggiungeteli alla crema alla vaniglia calda, mescolando fino a quando non si saranno sciolti. Passate la crema attraverso un setaccio/colino per eliminare eventuali pezzi di gelatina non disciolti, quindi incorporatela al composto della cheesecake. Versate il composto sulla base di briciole e raffreddate in frigorifero per un'ora.

 

Per la guarnizione, disponete la frutta in modo armonioso sopra la cheesecake. Preparate la glassa secondo le istruzioni della confezione (se la usate) e versatela sulla cheesecake. Se si prepara la glassa in casa, mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda. Scaldate il succo di limone in una casseruola con 250 ml d'acqua e lo zucchero fino a quando lo zucchero si sarà sciolto e il composto sarà caldo ma non bollente (un liquido troppo caldo compromette le proprietà di presa della gelatina). Spremete l'acqua dai fogli di gelatina, aggiungeteli al tegame e mescolate finché non si saranno sciolti. Passate la glassa attraverso un setaccio/colino, quindi lasciate raffreddare, ma non sformate. Versate la glassa sulla frutta e lasciate rapprendere la cheesecake in frigorifero per tutta la notte prima di servirla.










44 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page