top of page

Gelato al pane nero

Aggiornamento: 5 ore fa

Non sono mai stata in Irlanda, finora. Ci vado adesso, con un gelato in cui le briciole di pane nero irlandese sono aggiunte dopo essere state tostate e caramellate, aggiungendo una complessità che non si farà dimenticare molto presto dai vostri sensi. Non è necessario avere una gelatiera, perché basterà aggiungere il composto ad una meringa italiana ; il gelato che otterrete sarà molto morbido e leggero, e non si congelerà troppo. Si può servire con una salsa al cioccolato, come ho fatto qui, o anche da solo. sarà comunque buomissimo.

La ricetta è di Rachel Allen, e fa parte di una serie che questa settimana le signore del progetto Cook_my_books le stanno dedicando, traendole dal libro Irish family food.








Dosi per 6-8 persone

 

Tempo di preparazione: 30 minuti

 

Tempo di cottura: 15 minuti

 

Pronto in 12 ore


Ingredienti

 

100g di Brown Soda Bread o di Brown Yeast Bread tritato

 

50 g di zucchero di canna

 

¼ di cucchiaino di cannella macinata


 150ml di panna da montare o pesante (doppia)

 

2 uova, separate

 

1 cucchiaio di rum (facoltativo)

 

125 g di zucchero semolato

 

100 ml di acqua

 

Pizzico di cremor tartaro


Procedimento

 

Preriscaldate il forno a 200°C.

 

Mettete il pane in un robot da cucina e frullatelo per 30-60 secondi per ottenere delle briciole grossolane. Aggiungete lo zucchero di canna e la cannella e frullate un paio di volte per amalgamare il tutto. Distribuite su una teglia e tostate in forno per circa 10 minuti, fino a quando non saranno ben dorate. Togliere dal forno e mettete da parte a raffreddare.

 

Montate la panna fino a ottenere dei picchi morbidi, quindi unite i tuorli d'uovo e il rum (se utilizzato) e mettete da parte.

 

Unite lo zucchero semolato e l'acqua in una casseruola e scaldate lentamente, mescolando per sciogliere lo zucchero. Aumentate la fiamma al massimo e portate a ebollizione. Fate bollire con forza per 5 minuti, finché lo sciroppo non si addensa e le ultime gocce su un cucchiaio immerso in esso formano una sorta di filo. Nel frattempo, con una frusta elettrica, montate a neve gli albumi con il cremor tartaro. Sempre sbattendo, versate gradualmente lo sciroppo caldo in un flusso sottile e continuate a sbattere fino a quando il composto è freddo, lucido e rigido, da 4 a 5 minuti. Aggiungete il composto di panna montata e le briciole di pane caramellate e mescolare fino ad amalgamare il tutto.

 

Trasferite il composto in un contenitore con coperchio, coprire e mettere in freezer. Congelate per tutta la notte prima di servire.

66 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page