top of page

Frutta a nocciolo grigliata con rosmarino e sciroppo di rose

da Chasing smoke, per Cook_my_books






"Le drupacee estive reagiscono particolarmente bene alla cottura alla griglia: la loro dolcezza si intensifica con il calore ed è contrastata da una nota di fumo. Se al momento di preparare questo piatto avete delle rose in piena fioritura, sarebbe un peccato non utilizzare i profumati petali per preparare lo sciroppo con cui bagnare la frutta. Aspettare che il calore del barbecue si riduca a un bel fumo è la chiave di tutto, rendendo questo piatto perfetto per concludere la serata. È delizioso servito caldo con gelato alla vaniglia freddo o, una volta raffreddato, con panna acida e qualche frollino."(da Chasing smoke di Sarit Parker , per Cook_my_books https://www.instagram.com/cook_my_books/)


Ingredienti


4 pesche e/o nettarine

6 nespole e/o albicocche

8 prugne piccole

20-24 ciliegie

qualche rametto di rosmarino


Per lo sciroppo

70 g di zucchero

50 ml di acqua

petali di 2 rose biologiche (o 1 cucchiaio di acqua di rose)

2 fette sottili di limone


Procedimento


Frutta a nocciolo grigliata con rosmarino e sciroppo di rose

Un dessert per 4-6 persone


Le drupacee estive reagiscono particolarmente bene alla cottura alla griglia: la loro dolcezza si intensifica con il calore ed è contrastata da una nota di fumo. Se al momento di preparare questo piatto avete delle rose in piena fioritura, sarebbe un peccato non utilizzare i profumati petali per preparare lo sciroppo con cui bagnare la frutta. Aspettare che il calore del barbecue si riduca a un bel fumo è la chiave di tutto, rendendo questo piatto perfetto per concludere la serata. È delizioso servito caldo con gelato alla vaniglia freddo o, una volta raffreddato, con panna acida e qualche frollino.


4 pesche e/o nettarine


6 nespole e/o albicocche


8 prugne piccole


20-24 ciliegie


qualche rametto di rosmarino


Per lo sciroppo


70 g di zucchero


50 ml di acqua


petali di 2 rose biologiche (o 1 cucchiaio di acqua di rose)


2 fette sottili di limone


Potete mettere tutta la frutta sulla griglia in una volta sola, girando di tanto in tanto, e toglierla man mano che si cuoce, oppure iniziare con le pesche, che avranno bisogno di più tempo (circa 6-8 minuti), poi aggiungere le albicocche (5-6 minuti), quindi le prugne (circa 2-3 minuti) e infine le ciliegie per un solo minuto per sciogliere il loro sapore e i loro succhi. Aggiungete i rametti di rosmarino interi al grill per qualche secondo per ravvivare gli oli e poi mettere la frutta grigliata e il rosmarino in una ciotola da portata.


Mescolate lo zucchero con l'acqua, i petali di rosa e le fette di limone in un pentolino e portate a ebollizione sul lato della griglia. Lasciare cuocere per 3 minuti, quindi versare con cura sulla frutta.





4 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page