top of page

Dressing alla barbabietola, al finocchio, alla carota



Da "Whole food cooking every day" di Amy Chaplin, per Cook_my_books






C'è ancora troppa diffidenza nei confronti del cibo vegano e|o, se va bene, troppa poca attenzione. Non sono vegana, ma ogni giorno di più scopro motivi che mi avvicinano ad ingredienti, tecniche e piatti che meriterebbero davvero un interesse più ampio ed approfondito, soprattutto da parte di chi in cucina ci lavora. "Whole food cooking every day", il libro di Amy Chaplin che questa settimana sfogliamo con le signore di https://www.instagram.com/cook_my_books/, ne è un esempio lampante: non solo piatti senza proteine animali, ma colorati, freschi, completi e con mille consigli per rendere velocissimo e mai monotono il lavoro in cucina. Immaginate i miei dressing su un semplice piatto di riso nero, ma anche su degli ortaggi cotti, o crudi,semplicemente da intingervi, durante l'aperitivo...


-------

 

Dressing alla barbabietola


1 barbabietola rossa di piccole-medie dimensioni  (170 g) cotta e raffreddata

 

60 ml di acqua filtrata

 

45 g di burro di anacardi crudo, burro di cocco o tahini ( io tahini)

 

35 ml di aceto di mele crudo

 

30 ml di olio extravergine di oliva

 

Una fetta da 6 mm di uno spicchio d'aglio grande

 

½ cucchiaino di sale marino fino, più altro a piacere

 

Mettete la barbabietola, l'acqua, il burro di noci o di cocco o il tahini, l'aceto, l'olio d'oliva, l'aglio e il sale in un frullatore  e frullate fino a ottenere un composto completamente omogeneo. Raschiate i lati con una spatola di gomma e frullate nuovamente. Regolate di sale e pepe a piacere e frullate nuovamente. Utilizzate immediatamente o conservate in frigorifero in un barattolo di vetro per un massimo di 3 giorni. Agitate bene prima dell'uso. Il condimento si addenserà una volta freddo; se necessario diluitelo con un po' d'acqua.

 

Dressing cremoso alla carota

 

 

  2 carote medie ( 115 g), tritate se si utilizza un frullatore ad alta potenza ,grattugiate se si utilizza un frullatore normale

 

120 ml di acqua naturale

 

 35 g di anacardi crudi

 

60 ml di olio extravergine di oliva

 

3 cucchiai (45 ml) di succo di lime appena spremuto

 

Un pezzo di scalogno da 7,5 cm, solo le parti bianche e verde chiaro, tritato grossolanamente

 

Una fetta  di uno spicchio d'aglio grande

 

½ cucchiaino di sale marino fino, più altro a piacere

 

1 cucchiaino di tamari, più altro a piacere

 

Unite le carote, l'acqua, gli anacardi, l'olio d'oliva, il succo di lime, lo scalogno, l'aglio, il sale e il tamari in un frullatore  e frullate fino a ottenere un composto completamente liscio; l'operazione richiederà almeno 1 minuto. Raschiate i lati con una spatola di gomma e frullate nuovamente. Regolate di sale e pepe  a piacere e frullate nuovamente. Utilizzate immediatamente o conservate in frigorifero in un barattolo di vetro per un massimo di 3 giorni. Agitate bene prima dell'uso. Il condimento si addenserà una volta freddo; se necessario diluitelo con un po' d'acqua.

 

Dressing al finocchio e agrumi

 

1 bulbo di finocchio medio (340 g).

 

5 cucchiai (75 ml) di olio extravergine di oliva

 

3 cucchiai (45 ml) di succo di limone o lime appena spremuto

 

 35 g di anacardi crudi o 2 cucchiai (30 g) di burro di anacardi crudo

 

Un pezzo di scalogno da 7,5 cm, solo le parti bianche e verde chiaro, tritato grossolanamente

 

Una fetta di uno spicchio d'aglio grande

 

¾ di cucchiaino di sale marino fino, più altro a piacere

 

1 cucchiaino di lievito alimentare (facoltativo)

 

½ cucchiaino di tamari (facoltativo)

 

Rimuovete eventuali strati esterni duri dal finocchio, quindi tagliatelo a metà, detorsolatelo e fatelo a dadini. Dovreste averne circa 170 grammi. Trasferite il finocchio in un frullatore ad alta potenza (questo condimento non diventerà abbastanza liscio in un normale frullatore), aggiungete l'olio d'oliva, il succo di limone, gli anacardi, lo scalogno, l'aglio, il sale, il lievito alimentare e il tamari, se utilizzati, e frullate fino a ottenere un composto completamente liscio. Il condimento è piuttosto denso e cremoso, ma se lo si desidera è possibile diluirlo con un po' d'acqua. Utilizzate immediatamente o conservate in frigorifero in un barattolo di vetro per un massimo di 3 giorni. Agitate bene prima dell'uso.

 

 

 

 










105 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page